Tu per A21

Associazioni del territorio

Ad Ascoli sono diverse le associazioni che ogni giorno lavorano per rendere migliore la città, portando avanti progetti di sviluppo sostenibile e promozione culturale.

Nei primi 5 mesi del 2011, sono stati organizzati diversi incontri con le associazioni ascolane per presentare il progetto e avviare un dialogo e uno scambio concreto e proficuo. Il 24 maggio, in particolare, si è tenuto un confronto diretto con Francesco Gaspari, presidente di Restart, cui le associazioni hanno rivolto direttamente domande e dubbi, ma soprattutto hanno dato la loro disponibilità a partecipare a un percorso di progettazione partecipata che coinvolgerà direttamente le associazioni e le altre realtà aggregative della città.

 

Le associazioni coinvolte

Legambiente – Circolo di Ascoli Piceno
Legambiente, su tutto il territorio nazionale, si batte per la tutela dell'ambiente, la difesa della salute dei cittadini, la salvaguardia del patrimonio artistico. Questi però sono solo alcuni dei campi in cui Legambiente è impegnata quotidianamente, anche a livello locale. Il forte legame con il territorio, infatti, ha permesso la nascita e l'evoluzione di esperienze e progetti di educazione ambientale e la diffusione di buone pratiche di sviluppo sostenibile.

Italia Nostra Onlus – Sezione di Ascoli Piceno
Italia Nostra promuove la cultura della conservazione del paesaggio urbano e rurale, dei monumenti, del carattere ambientale della città. Beni culturali, evoluzione naturale e storica, centri storici, pianificazione urbanistica e territoriale, parchi nazionali; ma anche ambiente, questione energetica, modelli di sviluppo, viabilità e trasporti, agricoltura, la tutela del mare, delle coste, dei musei, degli archivi storici e delle biblioteche: questi sono gli ambiti principali di azione di Italia Nostra.

Fondo per l'Ambiente Italiano – Delegazione di Ascoli Piceno
Il FAI promuove in concreto una cultura di rispetto della natura, dell'arte, della storia e delle tradizioni d'Italia e intende tutelare l'intero patrimonio artistico del nostro Paese. I sostenitori del FAI si impegnano quotidianamente a tutelare e valorizzare i patrimonio d'arte e natura italiano, educando e sensibilizzando la collettività, vigilando e intervenendo sul territorio.

Cittadinanza Attiva Onlus – Sezione di Ascoli Piceno
Cittadinanzattiva Onlus è un movimento di partecipazione civica che opera in Italia e in Europa per la promozione e la tutela dei diritti dei cittadini e dei consumatori; interviene in molti campi, dalla sanità alla giustizia, dalla scuola alle politiche dei consumatori.

Ascoli da Vivere
L'Associazione culturale Ascoli da Vivere è prima di tutto un ricchissimo contenitore virtuale, un sito web che racconta Ascoli e che raccoglie e diffonde tutto ciò che la città offre dal punto di vista culturare e dell'intrattenimento: eventi, musica, cultura, folklore. In più, l'Associazione si muove sul fronte della lotta al degrado e della tutela del patrimonio artistico e paesaggistico.

Archeoclub – Ascoli Piceno
Archeoclub è un'associazione culturale che rappresenta un grande movimento di opinione pubblica al servizio dei beni culturali e ambientali, di cui promuove la conoscenza, la tutela e la valorizzazione. L'associazione opera attraverso sedi locali distribuite sull'intero territorio nazionale.

Ascoli Nostra
Ascoli Nostra è un movimento di opinione che nasce nel 1994. Si tratta di un'associazione no profit che ha lo scopo di tutelare il patrimonio storico, artistico e culturale di Ascoli Piceno e si basa sul volontariato degli iscritti.

Fondazione Fabiani
La Fondazione Don Giuseppe Fabiani (soci fondatori: Comune di Ascoli Piceno, Fondazione Carisap, Parrocchia di San Pietro Martire e Associazione “Chigghie de San Giacheme”) dal 2001 si propone di tutelare, divulgare e valorizzare l'opera e la figura di Don Giuseppe Fabiani. La Fondazione intende altresì porsi come centro di ricerca nel campo degli studi umanistici, della storia e della storia dell'arte di Ascoli Piceno, nonché come centro di promozione dei beni e delle attività culturali.

Provincia Nova
Provincia Nova è la breve denominazione del Comitato per la Ricerca e lo Studio di iniziative e proposte per lo sviluppo della nuova provincia di Ascoli Piceno; tale comitato intende porre al centro della propria azione l'attenzione alla costruzione della nuova provincia ascolana.

Amici della Bicicletta
L'Associazione Amici della Bicicletta è un'associazione cicloambientalista senza fini di lucro. Il suo obiettivo principale è la promozione dell'uso della bicicletta nella vita quotidiana come alternativa all'automobile; si batte quindi per la realizzazione di una rete capillare di piste ciclabili, percorsi ciclo-pedonali e percorsi sicuri.

Cisi 
CISI, Centro per l'Integrazione e Studi interculturali,  crede nell’intercultura come  strumento indispensabile per formare individui capaci di affrontare le sfide del mondo attuale e  nell’immigrazione come fonte di un necessario e stimolante rinnovamento civile, culturale e antropologico.
CISI si propone di promuovere un'integrazione "multidirezionale": individui con retaggi diversi possono convivere e collaborare per il bene comune del territorio, nella ricerca costante di punti di incontro.

Laboratorio minimo teatro
Il Laboratorio Minimo Teatro nasce come Compagnia Teatrale di Produzione nel 1989. Negli anni, oltre a portare avanti la normale attività di produzione teatrale e quella di organizzazione eventi, si impegna in maniera particolare all'attività di formazione teatrale con l'organizzazione di stage con professionisti del settore e corsi di teatro svolti presso le proprie sedi e direttamente all'interno degli istituti scolastici del territorio. Sempre più convinti che il rilancio economico 
e sociale di un territorio passi in primis attraverso una crescita culturale dell'individuo/persona/cittadino capace di prendersi l'impegno di essere cittadino responsabile e partecipativo rispetto ai cambiamenti della propria Comunità Territoriale / Polis.

Dimensione Ascoli
L’Associazione, presentata al pubblico il 20 maggio 2011, vuole dare una risposta alle esigenze dei giovani della città. L'associazione è presente su Facebook.

Abitiamo insieme Ascoli
L’associazione Abitiamo Insieme Ascoli ha lo scopo di regolamentare e gestire gli spazi di uso comune dell'edificio sito in Corso di Sotto n. 10 ad Ascoli Piceno e di promuovere la cultura dell’”housing sociale”. L’associazione opera attraverso la realizzazione di iniziative atte a favorire lo sviluppo sociale e culturale dei conduttori dell’immobile, orientando prioritariamente la propria attività per migliorare la qualità della loro vita.

Radio Incredibile
Un'associazione culturale nata con l’intento di promuovere e arricchire la dimensione sociale della rete, una radio che vuole dare voce alle associazioni del territorio, una “Radio Incredibile”, non a caso, che ha trovato accoglienza nel centro di aggregazione giovanile DepArt (Grottammare). “Radio Incredibile” è  una web-podcast radio che si fonda sul concetto che chiunque può scrivere e curare i programmi, condurre la trasmissione o scegliere il palinsesto musicale.
L'Associazione Radio Incredibile segue, con i propri operatori, numerosi laboratori di Media-Education in tutte le Marche: carceri, scuole, comunità di minori, centri di aggregazione giovanile. L' Associazione è stata scelta come referente regionale del Med, associazione nazionale di Media-Education.
Radio Incredibile è su facebook.

La Meridiana
L’associazione La Meridiana persegue le seguenti finalità:
- Promuovere l’inclusione sociale e lo sviluppo integrale della persona, avendo particolare attenzione ai disabili psichici, fisici, sensoriali e delle loro famiglie, nonché a tutte le altre persone che versano in condizioni di emarginazione e vulnerabilità per cause di ordine economico, sociale, sanitario, religioso ed altro.
- Sostenere l’assistenza, la tutela della salute, la cura, il recupero e la valorizzazione delle potenzialità residue dei soggetti vulnerabili di qualsiasi età, sesso e condizione.
- Perseguire l’effettiva partecipazione democratica alla vita sociale di ogni persona, attraverso la lotta contro tutte le forme di esclusione e discriminazione.

Gigaro88
L’associazione Gigaro88 nasce ufficialmente il 30 Gennaio 2010, ma il gruppo che la compone ha una storia lunga e navigata. Nato in maniera spontanea come gruppo di amici appassionati della natura e del territorio si è negli anni consolidato diventando prima comitato quindi una vera e propria associazione. Una componente importante dell’associazione è data dagli ex allievi e guide del Giardino Botanico dell’Istituto Agrario “Celso Ulpiani”.
Oggi Gigaro88 si propone come Osservatorio Ambientale volto alla tutela e alla valorizzazione le risorse naturali e culturali del territorio piceno attraverso una serie di attività di proposta, educazione, informazione e denuncia. Allo stesso tempo l’associazione ha organizzato molte iniziative socio-culturali come “I Percorsi della Rosa canina”, “La Venuta”, “Giornata sulla neve” e ha collaborato nell’organizzazione de “Lu Vecchiò” per sensibilizzare la popolazione alla conservazione delle tradizioni come parte integrante del paesaggio vivo e della nostra memoria storica.

Marco Polo descrive un ponte, pietra per pietra.
- Ma qual è la pietra che sostiene il ponte? - chiede Kublai Kan.
- Il ponte non è sostenuto da questa o da quella pietra, - risponde Marco, - ma dalla linea dell'arco che esse formano.
Kublai Kan rimase silenzioso, riflettendo. Poi soggiunse:
- Perché mi parli delle pietre? È solo dell'arco che mi importa.
Polo risponde:
- Senza pietre non c'è arco.
(Le città invisibili, Italo Calvino)

 

Fotogallery Restart

Fotogallery storica

 

Ultime da Instagram


Iscriviti alla nostra Newsletter

Ascoli 21 è un progetto di Restart srl - P.Iva: 02040810448